IL CORRIERE DELLA POLPETTA


CASOTTEL
26 novembre 2006, 19:59
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

Come in un racconto di Buzzati

Girando nella parte sud della città, ci si può imbattere, complice un’atmosfera quasi onirica, in un vecchio casolare immerso nella nebbia novembrina. La cascina, ex bocciofila ormai un po’ malconcia, prende il nome di “Casotto”, in dialetto “Casottel”. L’ambiente è autentico e semplice, l’accoglienza calorosa. Scaldati dal camino e cullati dal silenzio, si possono ascoltare gli intimi rumori delle pentole e degli arnesi provenienti dalla cucina e anche – ma solo per le persone più attente e solo in certi periodi – gli echi e le voci lontane dell’antichissimo borgo di Nosedo, che sorgeva in questi luoghi in tempi remoti. Ogni tanto si sente il passaggio di una macchina che, incurante, rischia di spezzare questo incantesimo. Può affiorare una vena di tristezza al pensiero che posti come questo probabilmente non resisteranno ancora per molto, ma ci pensano subito i sorrisi e la dolcezza dei proprietari a scacciare ogni malinconia.

La signora Isa, sapientemente aiutata ai fornelli dalla madre, propone una cucina casalinga e all’insegna della genuinità. Forti delle tradizioni sia milanese che mantovana, si parte con un buon antipasto di salumi per poi passare alla ricca scelta di primi: ravioli, gnocchi, tagliatelle al ragù o ai funghi, risotti all’ossobuco o con le salamelle. Tra i secondi, brasato, tagliate, grigliate miste e costine. I prezzi ovviamente onesti, sui 20/25 euro.

da ZER02 del 16 novembre 2006

casottel3.jpg

Casottel
Via Fabio Massimo 25
Mappa
Tel: 02 57403009
Chiusura Martedì

Annunci

5 commenti so far
Lascia un commento

Il Casottel lo ricordavamo anche io e mio marito come una trattoria stile vecchia milano con piatti gustosi, in parte regionali e con il rapporto qualità-prezzo di tutto rilievo. E così a Luglio (2008) ci siamo tornati. I prezzi sono decisamente lievitati ma il difetto maggiore è stato che abbiamo aspettato il primo -tagliolini ai funghi- CINQUANTA MINUTI con il locale semi vuoto!!!!! Peccato!

Commento di Antonella

peccato che la sig.ra Antonella abbia avuto un così spiacevole disguido, io e mia moglie ci troviamo magnificamente il rapporto qualità prezzo e ottimo e la Sig.ra Isa è sempre impeccabile con i piatti tradizionali da Lei proposti

Commento di fulvio

ci siamo stati alcune volte, e abbiamo sempre mangiato bene anche se i prezzi non sono certamente quelli segnalati. però l’atmosfera è genuina per essere a Milano, e la qualità si sente. consigliato soprattutto nei mesi freddi quando il camino aggiunge una nota poetica al tutto.

Commento di Anonimo

io ci sono stata in un paio di occasioni: per una cresima, e devo dire che mi sono trovata bene, e con amici poco meno di un anno fa…e avremmo fatto meglio ad andare a prendere un kebap!
Le tagliatelle ai funghi avevano giusto un’ombra di funghi e nemmeno il sapore, il vino della casa era imbevibile. Altri hanno ordinato il secondo e direi che si presentava meglio.
I prezzi, comunque,$ non sono quelli segnalati…

Commento di camilla

Io sono la nipote del gestore durante il tempo di guerra – anni 40 ’50.
Mia mamma potrebbe raccontarvene un mucchio!!!!!

Commento di Anonimo




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: