IL CORRIERE DELLA POLPETTA


OSTERIA ALLA GRANDE
10 ottobre 2007, 09:55
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

by Lollofra

Un assaggio del clima che si respira: “Salve Roberto, ce l’ha un tavolo per due?”, “Che cazzo vuoi? Sono chiuso da una settimana. Chi è ‘sto qua? Dai retta a me, non gliela dare… non è cosa… fa caldo…  vattene in vacanza e rimandalo a settembre”. Roberto è lo ‘Smilzo’, il padrone del locale. In cucina sua moglie e in sala Antonio, detto il ‘Sintesi’, ex droghiere in pensione, capelli ossigenati e milanese stretto. Al piano inferiore, convivono il bancone del bar, una quindicina di coperti, vecchie caffettiere, cartelli stradali e giganteschi fotomontaggi: praticamente un mercato delle pulci.

La cucina è milanese tipica con qualche digressione nei salumi e nei vini, alcuni piacentini. Chi assaggia la pancetta non può non restarne estasiato. Chi non la gradisce gira l’angolo, bussa a casa mia e io lo meno. Specialità della casa i ravioli al brasato. Si narra che la cuoca prepari il brasato in cucina, lo frulli e lo dia al pastificio per l’assemblaggio: visto il sapore c’è da crederci. Da segnalare anche i piatti a base di funghi – riso e tagliatelle – e le pappardelle al sugo di lepre. Irrinunciabili la cotoletta alla milanese DOC (con l’osso) e lo stinco con le patate. Per uomini e donne che non devono chiedere mai ci sono invece la trippa e la cassoeula, su ordinazione. La lista dei vini è buona – dal barbera alla bonarda – ma anche il vino della casa ha il suo perché. Alla sera può capitare di trovarci musicisti all’opera per il solo piacere della compagnia… Prezzo medio a persona 25 euro.

alla-grande-1.jpg  alla-grande-2.jpg

Osteria Alla Grande
Via delle Forze Armate 405
Mappa
Tel: 02 48911166
Chiusura Domenica
www.osteriaallagrande.com

Annunci

4 commenti so far
Lascia un commento

Nuova del forum,ma non dell’Osteria.
Andavo “Alla grande”quando era ancora sui navigli ora è in quel di Baggio.Ci si ritrova in compagnia rimembrando i bei tempi antichi.

Commento di Grazia

non più nuova del forum come non lo sono del’Osteria dove,venerdì, abbiamo fatto un’incursione Alla Grande.
Era il compleanno di Franco Friggeri,già braccio destro di Carletto Colombo,amato direttore del glorioso Teatro Gerolamo,abbiamo deciso di festeggiarlo a Baggio,da Bob lo smilzo.Questo è il soprannome di Roberto Citterio oraoste perfetto allora la giovane clacque del teatrino di piazza Beccaria.
Una serta memorabile!
Ottimo cibo,clima scherzoso e amichevole e non sono mancate le esibizioni degli anziani bravissimi attori accompagnati da Cino Bottelli che con la sua chitarra ha deliziatoi commensali.Che dire?…..ovvio Alla Grande!

Commento di Grazia

Semplicemente il top in città…ECCEZIONALE

Commento di Raoul Duke

Ci siamo stati anche noi dopo aver letto questa recensione. Un osteria all’antica, semplicemente fantastica.. o come piace dire ai proprietari, ALLA GRANDE!!

Commento di Osterie senza insegne




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: