IL CORRIERE DELLA POLPETTA


TRATTORIA CALIFORNIA
20 febbraio 2008, 11:19
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

Buffo che a Milano la California si trovi proprio a Niguarda e non, che so, in Corso Como o sui Navigli. Battutaccia a parte, questa trattoria di quartiere è proprio un bijoux. A partire dalla leggenda della nascita, che vuole sia stato il mitico Buffalo Bill ad aprirla quando, di passaggio a Milano e innamoratosi di una giovane meneghina, decise di fermarsi per un po’ e di buttarsi nel settore della ristorazione. Tornando ai nostri tempi, anche se questa cascina di moderno ha davvero poco, non si può non menzionare l’atmosfera casalinga e un poco strampalata, di questo ritrovo di niguardesi che, ad un prezzo inferiore di quello che spenderebbero al supermercato, mangiano qui, con in aggiunta le solite chiacchiere sul governo ladro, una bella briscola in compagna e gli strimpelli di una chitarra in sottofondo.

Ebbene sì, i prezzi sono proprio popolari se si pensa che il menù fisso, sia a pranzo che a cena, è di ben 8 euro. Prendere o lasciare, senza troppe menate. Questo il messaggio per i forestieri, che sembra scolpito sui visi dei due gemelli che gestiscono la trattoria con modi sbrigativi e con spirito genuino. Su un menù scritto a penna, si legge: minestrone, pasta e fagioli, spaghetti al ragù, cotoletta, spiedini, stracotto con polenta e via dicendo. Che altro? Mancherebbe solo il tramonto sull’oceano…

california.jpg  california2.jpg

Trattoria California
Via Luigi Ornato 122
Mappa
Tel: 02 6426061
Chiusura Sabato

Annunci

12 commenti so far
Lascia un commento

proprio vicino a casa mia, da quel che mi ricordo quando ci sono andato molti anni fa è proprio come la descrivi. Bisogna che ci torni!
carlo

Commento di carlo

Stracomplimenti per le belle recensioni.
Genuine come i locali che descrivi.
Se devo scegliere dove andare a cena, prima passo sempre qui.
Ciao,
Vito.

Commento di vito

E’ uno dei posti migliori in assoluto per una bella cena in compagnia! Consigliatissimo!

Commento di Berets

io non capisco proprio, è uno dei posti più squallidi che abbia mai visto. all’ospedale fatebenefratelli la qualità è certamente meglio. poi per carità, ognuno ha il palato che si merita…

Commento di giuseppe

il palato è bello perchè è vario

Commento di Tomaso

Per me è commovente scoprire che a milano esista ancora un posto così… certo portarci la ragazza al primo appuntamento potrebbe avere conseguenze catastrofiche…ma unmanipolo di duri e puri non può che essere conquistato dal fare sbrigativo dei gemelli e da una cucina che non sarà eccelsa, ma ha un suo perchè e costa meno di mc donald! A mi me piàs,i sciuri poden andàa al Savini….

Commento di alberto colombo

Concordo con Giuseppe.I piatti arrivano dopo 2 minuti dall’ordinazione perchè non sono cotti al momento: i primi sono scotti e i secondi stopposi. Si mangia in mezz’ora come a mensa. Il prezzo non c’entra niente.Se per pagare poco devo mangiare male allora me ne sto a casa.Per quanto riguarda l’atmosfera è sconsigliabile ai giovani infatti impazzano le comitive di pensionati.

Commento di domenico

Ci sono stata stasera, attirata dai commenti positivi, insieme al marito e ad un amico.
Posto simpatico, senza dubbio, ma …. due cannelloni di numero nel piatto, un po’ rinsecchiti, con un cucchiaino di besciamella che li sporca in un angolo e il ripieno decisamente salato. Per secondo ordiniamo tre piatti di ossobuco coi piselli. Sono arrivati tre piattini da frutta con dentro una terza parte ciascuno di un ossobuco (pure piccolo). A me tocca l’osso col buco e qualche cartilagine, e basta. Mi sono saziata con il buon salame di cioccolato. Potrebbero far pagare qualche cosa in più, ma mettere da mangiare nei piatti.

Commento di paola

Se vi riesce andateci a mezzogiorno (la domenica su prenotazione … fanno 2 turni e sono sempre pieni) troverete delle michette tra le più buone di Milano !!!

Commento di Albert1

Ci siamo andati ieri sera, eravamo in dieci, ci siamo fatti un mare di risate e abbiamo mangiato decentemente! Da tornare di tanto in tanto.

Commento di enzo

si mangia discretamente buono il barbera unico incoveniente le mosche

Commento di adriano

Non sembra essere vera questa trattoria in zona Niguarda. Entri e credi di essere entrato in uno di quei polizieschi anni ’70. Il menù è scritto a mano e servono due fratelli: si opta per il risotto alla zucca (ben cotto e servito in 1 minuto) poi la classica cotoletta (c’era anche il “rosbif” e la braciola) con patatine ed insalata. Si chiude in bellezza con salame al cioccolato. Le porzioni non sono abbondanti, ma nel complesso per una cena è OK. Il prezzo incluso di barbera strettamente di bassa qualità, amaro e caffè è di 13 euro.

Noi chiudiamo in bellezza con partita a scala 40. Trattoria d’altri tempi, consigliatissima per serata simpatica con amici.

Commento di Roberto




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: