IL CORRIERE DELLA POLPETTA


NAMASTE’
20 maggio 2012, 16:26
Filed under: Ristoranti Etnici

by Pupi

Per me la cucina indiana è sempre stata molto affascinante anche se quei profumi, colori e sapori portano sempre con sé una digestione difficile. Tutto questo fino a quando ho scoperto il ristorante Namastè: nel bel mezzo delle case popolari di San Siro, uno dei quartieri più tristi di Milano, questo ristorantino propone cucina indiana e tibetana preparata in maniera casalinga, offrendo i sapori e i profumi che ci si aspetta, ma con la piacevole sorpresa che tutto è finalmente digeribile. Il menu è ricco ma non troppo e i piatti indiani e nepalesi sono tutti freschi, compresi i dolci. Per gli antipasti come i classici Samosa, fagottini di pasta ripieni di verdura, Pakora, verdura fritta in pastella e Papad, cialda di farina di ceci, bastano 4 euro; la classica cottura allo spiedo Tandoori è presentata sotto forma di pollo o di gamberoni tra gli 11 e i 16 euro; al curry, invece, ci sono il pollo e l’agnello. Il tutto viene accompagnato dall’ottimo pane appena fatto e da svariate salsine – chiedete qual è quella piccante, prima di perdere l’uso delle papille gustative!

Da non perdere, infine, i dolci che costano al massimo 5 euro: Kulfi, il digestivo e ottimo gelato al mango, il Khir, una specie di risolatte, Shrikhand, lo yogurt allo zafferano e frutta tropicale. Come bevanda, è ottima la birra indiana chiara Cobra e per il dopo pasto ci sono i liquori indiani. Le porzioni sono esattamente giuste: né troppo, né troppo poco. Per chi non conosce i piatti e vuole assaggiare un po’ di tutto, i menu degustazione includono gli antipasti misti, il piatto principale di riso e carne, pesce o verdura, e il dolce, e costano tra i 20 e i 24 euro – quello con il pesce. I tavoli sono un po’ troppo vicini, ma l’accoglienza della famiglia che gestisce il locale rende un pranzo o una cena da Namastè un’esperienza estremamente piacevole. Si mangia con le mani, così come, alla fine del pasto, con i palmi uniti davanti al cuore viene spontaneo ringraziare per le meraviglie culinarie: Namastè (che letteralmente significa “mi inchino alla divinità che è in te”) al cibo indiano digeribile sia dallo stomaco sia dal portafoglio.

Ristorante Indiano Nepalese Namastè
Via Daniele Ricciarelli 12
Mappa
Tel: 02 48712358
Aperti sempre
www.ristorantenamastemilano.com

Annunci

2 commenti so far
Lascia un commento

ci devo andare giusto domani 🙂 terrò presente il suggerimento della birra!
ps l’url giusto è http://www.ristorantenamastemilano.com/

Commento di valiachan

davvero ottimo! anche se sono andata con un coupon e in pratica ho mangiato alla cieca, tirando a indovinare sui nomi delle pietanze ^^’

Commento di valiachan




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: