IL CORRIERE DELLA POLPETTA


TRATTORIA PIZZERIA LA CAPPELLETTA
12 giugno 2011, 18:38
Filed under: Pizzerie, Trattorie Milanesi e Lombarde

“Narrano leggende che ai tempi dei Romani, nel luogo ove ora sorge la Cappelletta vi fosse un santuario cristiano. Forse era solo un sasso, ma con il passare del tempo e’ diventato un simbolo, che ha acquistato una forza e una simbologia da caratterizzare un intero paese quale era Lambrate. Oggi purtroppo non la si nota quasi più, sommersa dalle case e dalle auto, ma è bello sapere che un luogo così ricco di spiritualità a cui generazioni di lambratesi hanno affidato le loro preghiere, sia sempre qui a portata di mano”.

Questo l’incipit-presentazione che si legge sul menù e sul sito internet. Fosse per me, basterebbe solo quello per recensirlo. Ma andiamo con ordine, che le ragioni sono varie e devono essere tutte raccontate. Il locale si trova nel piccolo quartiere ‘ferroviario’ di Lambrate, un tempo borgo ai margini di Milano, davanti ad una piccola Cappelletta cristiana dalla storia antica, a quanto pare. All’interno, un ristorante dallo stile paesano, con un personale gentile che ti offre una cucina genuina, semplice ma soprattutto buona, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Primi e secondi caserecci, robusti ma dal gusto delicato, gnocco fritto a go-go ma soprattutto la pizza al trancio. Quella alta, farcita in mille modi, croccante e goduriosa. Insomma un variegato menù per saziare tutti gli appetiti più intransigenti che si chiude con un buon numero di dolci fatti in casa e una lunga scelta di birre alla spina e in bottiglia. Insomma, un ristorante che entra a tutti gli effetti nella lista degli imperdibili. D’altra parte, se perfino gli antichi romani, che la sapevano lunga, avevano scelto questo posto per costruire un luogo di culto, qualche motivo ci doveva pur essere. Edamus, bibamus, gaudeamus…

Trattoria Pizzeria La Cappelletta
Via Carlo Bertolazzi 26
Mappa
Tel: 02 2151456
Aperti sempre
www.trattorialacappelletta.it

Annunci


MANFREDI AMILCARE
22 febbraio 2010, 19:53
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

by Alessandro Pecci

Entrare alla trattoria Manfredi Amilcare è come scoprire un’oasi alla fine di una lunga camminata nel deserto: in uno dei quartieri più etnici di Milano, la certezza rassicurante di una trattoria a conduzione familiare che serve piatti dai sapori decisi, netti, semplici e rigorosi. Scegliendo da un menu autenticamente démodé scritto (ogni giorno!) a macchina, si può spaziare dalla pasta al ragù al bollito in salsa verde, da una costoletta alla milanese alla trippa alla cremonese senza mai temere brutte sorprese. Prezzi contenutissimi (con 15€ si va dal primo al dolce) e ambientazione Anni ’50. Gettonatissimo a pranzo da impiegati e operati, aperto anche alla sera.

Manfredi Amilcare
Via Carlo Imbonati 11
Mappa
Tel: 02 6081008
Chiusura Domenica



TRATTORIA SABBIONEDA DA ROMOLO
23 giugno 2009, 17:30
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

Combattuto se promuovere o no questa trattoria, alla fine ho deciso di scriverne perché senza condivisione non c’è progresso. A parte la retorica, siamo davanti ad un ristorante stile “oasi del WWF”. Vi invito alla difesa e preservazione della specie. Una trattoria casalinga popolare davvero autentica con anche bancone da bar annesso. Se poi si spende sui 20 euro per un pranzo completo, cosa chiedere di più? Una cucina di buona qualità!

Ed infatti si mangia divinamente, passiamo in rassegna le opere d’arte di casa. Tra i primi: gnocchi di zucca alla mantovana, ravioli di borragine al ragù, fettuccine alla casalinga e ravioli alla mozzarella di bufala. E tra i secondi troviamo tutta la tradizione meneghina al completo: bolliti misti, ossobuco alla milanese, misto di arrosti, brasato al barolo, cotoletta e salsiccia e polpette in umido. E i dolci? Rigorosamente fatti in casa, non poteva essere altrimenti.

trattoria sabbioneda da romolo

Trattoria Sabbioneda da Romolo 
Via Alessandro Tadino 32
Mappa
Tel: 02 29521014
Chiusura Sabato e Domenica



TRATTORIA TOSCANA DA MARINO
21 gennaio 2009, 00:21
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

IN REVISIONE

by Fo1964

Il locale, come struttura, è un vecchio bar adattato a trattoria in chissà quale epoca. E’ proprio una vecchia osteria, roba da film sulla mala, tipo “Milano violenta, la polizia spara”. Tutto, dal bancone del bar e i tavoli agli arredi fino ai piatti, è davvero fermo ai primi Anni 70. E da Anni 70 è anche il bagno del locale: se vi servisse non provate a cercarlo nel locale, c’è da uscire nel cortiletto passando dalla cucina. In sala servono due signore (forse sorelle? mah), sempre gentili e molto rapide nel servizio. Da segnalare la temperatura piuttosto fredda in inverno della sala, non presentatevi impreparati con magliettine e camicie leggere. In cucina a spignattare tra i fornelli c’è il marito di una delle due signore, Marino, il proprietario.

Il menù propone ogni giorno 5 o 6 primi piatti ed altrettanti secondi, come dolce c’è sempre qualcosa fatto in casa, il classico tiramisù piuttosto che il crème caramel o la crostata. Pur avendo mantenuto l’insegna in strada della “Trattoria toscana”, il menù in realtà di toscano offre poco, solo la classica ribollita o i crostini come antipasto. Poi ci sono i grandi classici regionali, in prevalenze lombardi o emiliani, dalle tagliatelle al ragù agli gnocchi, l’arrosto di vitello piuttosto che la cotoletta milanese… Ed il venerdì polenta e merluzzo e altri piatti di pesce. Con una spesa di 20-22 euro (più o meno) mangerete primo, secondo, un quartino di litro di vino della casa, caffè e dolce. Se uno esagera proprio, nel senso che si prende tutto, dall’antipasto all’ammazzacaffè, credo che non superi comunque i 27-28 euro.

trattoria-toscana-da-marino1

Trattoria Toscana da Marino
Viale Molise 61
Mappa
Tel: 02 55195935
Chiusura Domenica



OSTERIA DELL’ACQUABELLA
13 ottobre 2008, 11:00
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

IN REVISIONE

Pare essere stata messa nel centro di Milano così a casaccio, senza alcuna contiguità spazio-temporale e nulla da spartire con tutto ciò che la circonda. Una semplice trattoria milanese che si fa un baffo dei trend modaioli dominanti. Ma andiamo con ordine. Intanto il fattore cucina, che sposa appieno la “dottrina della scarpetta”: tradotto significa sapori rustici, casalinghi e sostanziosi. Altro che le contaminazioni fusion e compagnia bella. Qui la fanno da padrone il risotto al salto, la pasta e fagioli, il brasato, la cotoletta e il piatto forte: le polpette al sugo con la polenta, evidentissima captatio benevolentiae per questo blog. Eppoi la cortesia che si respira, davvero sincera e distante anni luce dallo stile che il “popolo dei Suv” pare abbia imposto ormai in città. Ultimo punto, anche in ordine temporale, il conto: incredibilmente onesto, come anche le proposte dei vini dalla cantina, numerosissime e a buon mercato. Insomma una trattoria DOC per le buone forchette (o dovrei dire polpette?!): uno di quei posti in cui ci si va per ricaricare le batterie.

 

Osteria dell’Acquabella
Via San Rocco 11
Mappa
Tel: 02 58309653
Chiusura Sabato a pranzo e Domenica
www.acquabella.it



FA’ BALLA’ L’OEUCC
10 giugno 2008, 15:16
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

by Lollofra

Parlare di questa osteria per un Baggese è come raccontare al mondo casa propria. Pertanto chi dovesse visitare il locale dopo questa recensione tenga a mente che sta entrando in casa mia… Tipica osteria milanese, a mezzogiorno è frequentata da magutt e impiegati della locale Asl ma nelle sere del fine settimana si può cenare su prenotazione e ascoltare il repertorio musicale e i racconti del Signor Romolo, vecchio commilitone e amico di Fabrizio De André. La cucina è casalinga con piatti della tradizione come lasagne alla bolognese, cannelloni di magro e arrosto di maiale con le patate, ma nelle sere d’inverno potete azzardare a richiedere una cassoela all’atto della prenotazione, se la signora Angela acconsente a cucinarla.

La vera attrattiva del locale è però la variopinta frequentazione. Se all’ora di pranzo normalmente non si nota niente di strano, al sabato puoi trovare musicisti in pausa-registrazione (lo studio CasaMedusa è a due passi), studenti della biblioteca, massaie con poca voglia di cucinare e compagnie di amici. E’ generalmente al pomeriggio che il locale si anima, quando si trasforma in vero e proprio luogo di ritrovo per anziani incalliti bevitori e giocatori di briscola.

A questi, verso le ore 18,30, si aggiungono gli altrettanto incalliti ex studenti della biblioteca, che appesi da anni i libri al muro, si ritrovano per il rituale aperitivo, con la benedizione del padrone del locale e delle sue barzellette: qui un bianchino costa ancora 70 centesimi… Da quando non si fuma più nei locali pubblici qui invece di sfoltire la frequentazione è triplicata! Prezzi: 10 euro per un lauto pranzo e circa 25 euro per una lauta cena… E si può pure fare amicizia con qualcuno…

 

Fa’ balla’ l’oeucc
Via Pistoia 19
Mappa
Tel: 02 48911812
Chiusura Lunedì-Venerdì a cena (Sabato e Domenica a cena solo su prenotazione)



ANTICA TRATTORIA AMBROSIANA
13 maggio 2008, 10:22
Filed under: Trattorie Milanesi e Lombarde

IN REVISIONE

Nomen omen. E anche in questo caso i nostri antenati romani non si sbagliano. In quel feudo un po’ fuori dal tempo e così distante dalla city che si prepara all’Expò 2015 che è Niguarda, una trattoria autentica, economica e fortemente legata alla tradizione meneghina: l’Antica Trattoria Ambrosiana.

“Antica”, perché seppur un po’ indietro con l’età, è riuscita a rimanere fedele negli anni alle caratteristiche delle vecchie osterie popolari. “Trattoria”, perché i piatti sono rustici, abbondanti e a prezzi assolutamente ragionevoli. “Ambrosiana” infine, perché le ricette si rifanno tutte ai classici della nostra cucina: dai risotti “gialli” alla trippa e i nervetti fino alla cotoletta “orecchia d’elefante”. Non manca perfino la musica dal vivo, ovviamente Vecchia Milano style.

Decisamente una “case history“ di trattoria, come si direbbe oggi, ma non credo che i gestori apprezzerebbero l’accostamento di questa parola con il loro locale.

 

Antica Trattoria Ambrosiana
Via Paulucci di Calboli Fulcieri 30
Mappa
Tel: 02 6425176
Chiusura Domenica